Postdoctoral Research Associate position at BOKU

The University of Natural Resources and Life Sciences (BOKU) in Vienna, Austria is accepting applications for a postdoctoral research associate in forest ecology, to work on a project entitled “Sporadic seed production in mast seeding trees – wasted resources or successful strategy”. The project is led by Ao.Univ.Prof. Dr. Georg Gratzer, with collaborators Ass.Prof. Ursula Nopp-Mayr (BOKU), Univ.Prof. Dr. Jerzy Szwagrzyk (University of Agriculture in Kraków, Poland), and Dr. Charles Canham (Cary Institute of Ecosystem Studies, USA).
Continua a leggere “Postdoctoral Research Associate position at BOKU”

Intervista a G. Vacchiano sui danni da vento della tempesta Vaia (RaiNews 24)

Un commento ed uno sguardo al futuro di Giorgio Vacchiano (Univ. Milano – GdL SISEF Comunicazione Forestale) a Rainews 24 sui dati ufficiali della Direzione Foreste del MIPAAFT riguardo ai danni alle foreste della tempesta Vaia. Un ottimo lavoro di squadra in cui il Geolab – Laboratorio di Geomatica (coordinato dal prof. Gherardo Chirici, Univ. Firenze – GdL SISEF Geomatica Forestale) ha fatto da centro di raccolta e armonizzazione dei dati provenienti da Regioni e Province Autonome. Continua a leggere Intervista a G. Vacchiano sui danni da vento della tempesta Vaia (RaiNews 24)

Save-the-date: XII Congresso Nazionale SISEF (Palermo, 12-15 Novembre 2019)

Le foreste in Europa sono in continuo aumento ma, allo stesso tempo, sono minacciate dal cambiamento climatico, dalla pressione antropica e da altri fattori di rischio. Lo scambio e il confronto tra le esperienze maturate in ambito mediterraneo ed esperienze sviluppate in altri ambienti, nelle attività di ricerca e di gestione, arricchiranno il panorama delle possibilità di intervento, di applicazione della selvicoltura e di sviluppo del territorio, per la valorizzazione dei servizi ecosistemici delle foreste e delle attività economiche. Continua a leggere Save-the-date: XII Congresso Nazionale SISEF (Palermo, 12-15 Novembre 2019)

10th IALE World Congress

The congress is an international meeting opportunity for everyone working with landscape ecology or who has an interest in the field. IALE 2019 will be an excellent opportunity to learn more about the latest in landscape ecology, to discuss with people from all over the world, to share your work and to learn from others. We expect participants from a wide range of countries and so invite you to add your ideas and energy to the mix. From the congress we aim to build a relevant network among environmental NGO’s , civil society associations, universities, local authorities as well as institutions from any level. Continua a leggere 10th IALE World Congress

Nota AISSA: “Biologico e dintorni”

Le “produzioni agricole di tipo biologico” sono di grande attualità, da alcuni anni oggetto di dibattito anche su testate nazionali. Non altrettanto si può invece dire per il momento delle innovazioni possibili per garantire la “sostenibilità in agricoltura” nelle sue forme più o meno intensive in cui viene declinata in vaste aree del pianeta e nel nostro paese. La comunità scientifica nazionale che si occupa di agricoltura, attraverso l’Associazione Italiana delle Società Scientifiche Agrarie (AISSA), ritiene che per favorire la conoscenza di un’agricoltura di qualità, per la tutela del territorio, il rispetto dell’ambiente e per un consumo consapevole sia necessario fare chiarezza su questi temi, per contribuire ad una corretta divulgazione scientifica e per far progredire le conoscenze, affinché l’intera società civile ne tragga giovamento, recuperando un po’ di quella consapevolezza del valore della terra e del settore primario andata perduta negli ultimi decenni. Il nostro dovere civico di agire per una corretta divulgazione scientifica e per il trasferimento tecnologico impone anche una precisazione relativa alla distinzione tra tecniche agronomiche basate su risultati sperimentali o su deduzioni di principi scientifici, che fanno parte del patrimonio dei produttori biologici e le pratiche esoteriche che caratterizzano il metodo produttivo “biodinamico”. Queste ultime, sebbene suggestive, non hanno trovato ad oggi fondamento scientifico. Continua a leggere Nota AISSA: “Biologico e dintorni”

Workshop: “Foresta e Suolo: biodiversità conservazione risorse” (Imola, 25-27/06/2019)

Scopo di questo workshop è di promuovere lo scambio e la discussione sui processi complessi che avvengono nelle relazioni suolo-pianta negli ecosistemi forestali in una prospettiva di equilibrio consapevole tra tutela ambientale e utilizzo produttivo. Il seminario è aperto a scienziati del suolo e delle foreste, insegnanti, amministratori, esperti dell’ambiente e del paesaggio. Si svolge con comunicazioni su invito, presentazioni orali e poster ed una escursione di campo. Le sessioni scientifiche si articoleranno in tre temi principali: biodiversità, conservazione, risorse. Continua a leggere Workshop: “Foresta e Suolo: biodiversità conservazione risorse” (Imola, 25-27/06/2019)

Save-the-date: XVI Congresso AISSA (Viterbo, 14-15/02/2019)

Il congresso si pone l’obiettivo di analizzare le tendenze in atto dei cambiamenti climatici in Italia e di approfondire le conoscenze sugli effetti effetti indotti da tali cambiamenti e prevedibili per il futuro sui sistemi di produzione agricola e zootecnica, sull’ambiente forestale e sul territorio rurale. Verranno inoltre presi in esame i risultati delle ricerche sui metodi di monitoraggio e previsione dei cambiamenti climatici, di prevenzione e di mitigazione degli effetti negativi. Continua a leggere Save-the-date: XVI Congresso AISSA (Viterbo, 14-15/02/2019)

Comprehensive volume “Coppice Forests in Europe” published in 2018 – available online

Authored by 115 experts, researchers and practitioners from 35 countries across Europe and beyond, this volume primarily focusses on traditional types of coppice, but also addresses more recent forms such as short rotation coppice. Continua a leggere “Comprehensive volume “Coppice Forests in Europe” published in 2018 – available online”

EGU 2019

Anche nel 2019 si terrà il congresso EGU a Vienna dal 7 al 12 aprile. E’ possibile sottomettere abstracts per questa sessione sponsorizzata da ILEAPS (Integrated Land-Ecosystem Process Study). BG2.10/AS3.34: Reactive gases and aerosols in plant canopies.  Convener: Silvano Fares; Co-conveners: Kirsti Ashworth , Laurens Ganzeveld. Per maggiori dettagli: https://meetingorganizer.copernicus.org/EGU2019/session/32148 Continua a leggere EGU 2019

Call for Abstracts, EGU 2019: sessions BG2.1 and BG1.55

Vienna, 7-12 April 2019 Sessione BG2.1 “Forest management and climate change: From theory to applications” Convener: Fabrizio D’Aprile, co-convener: Ugo Chiavetta https://meetingorganizer.copernicus.org/EGU2019/session/32145 In general, the mechanisms that explain how climate variability influences tree growth are known. However, how growth responses vary and distribute among health and viability classes within forest tree populations need to be better understood and pointed out to apply forest planning management under changing climate conditions. Predicting the influence of trends and variability in climate variables on forest health and/or growth responses in the medium term may be a key to develop methods to make climate variability … Continua a leggere Call for Abstracts, EGU 2019: sessions BG2.1 and BG1.55

World Forum on Urban Forests

Si avvicina il Congresso mondiale sulle foreste urbane, a Mantova dal 27 novembre al 1 dicembre. Si tratta di una occasione di incontro tra la comunità scientifica e altri portatori di interesse, protagoniste saranno le foreste urbane ed in generale le infrastrutture verdi. Il programma del congresso e disponibile al seguente link: https://www.wfuf2018.com/en-ww/programme.aspx Ci vediamo a Mantova! Continua a leggere World Forum on Urban Forests

4th Xylem International Meeting (25-25 Sept 2019)

The 4th Xylem International Meeting (XIM4) will take place at the Botanical Garden of the University of Padua on 25-27 September 2019. The participation is limited to 100 people. XIM4 is a forum for discussing on the cutting edge topics related to plant natomy/hydraulics to advance our understanding on the integration of the different hydraulic compartments in order to implement more detailed and realistic information into vegetation and climate models. The meeting will be focused on the following topics: Resistance and resilience of plant hydraulic systems to environmental stress… Continua a leggere 4th Xylem International Meeting (25-25 Sept 2019)

TRACE 2019: Tree rings in Archaeology, Climatology and Ecology

Il meeting annuale della Società for Tree-ring research (ATR) si terrà nel complesso Monumentale di San Leucio a Caserta dal 7 al 10 maggio 2019. Organizzato dal DendroLab del Dipartimento di Scienze e Tecnologie Ambientali, Biologiche e Farmaceutiche (Università della Campania “L. Vanvitelli), si svolgerà sotto il patrocinio della SISEF e della Società internazionale di Wood Anatomists (IAWA). Continua a leggere TRACE 2019: Tree rings in Archaeology, Climatology and Ecology

Stati Generali del Verde Pubblico (21-22 Nov 2018)

Il nostro Paese si è dotato nel 2013 di una legge sul verde in città, la Legge 10/2013 “Norme per lo sviluppo degli spazi verdi urbani”, con l’obiettivo di promuovere con forza una rinnovata cultura del verde e degli alberi nei contesti urbanizzati, dove vive e lavora la maggior parte degli italiani. La legge, prima in Italia, pone finalmente la questione degli spazi verdi al centro delle politiche di sostenibilità locale, sottolineandone i molteplici benefici per l’ambiente e la società, presente e futura: mitigazione dell’isola di calore e dell’inquinamento atmosferico, ricreazione e rigenerazione psico-fisica, regimazione idraulica e qualità delle risorse idriche urbane, socialità ed integrazione, bellezza e paesaggio. Continua a leggere Stati Generali del Verde Pubblico (21-22 Nov 2018)

Opportunità Post-Doc presso NASA (USA)

L’accordo sottoscritto tra Agenzia Spaziale Italiana e NASA qualche anno fa prevede ogni anno 7 borse post-doc NASA per la partecipazione di ricercatori italiani al programma “NASA Postdoctoral Program” (NPP). Le borse hanno durata biennale, sono finanziate da NASA con un contributo aggiuntivo di ASI per il supporto della mobilità e riguardano il tema dell’Osservazione della Terra per la gestione delle emergenze e per il monitoraggio ambientale. Continua a leggere Opportunità Post-Doc presso NASA (USA)