Opportunità per startup nel campo forestale

  Nell’ambito del progetto Erasmus+ KA ECOSTAR-Natural Talents coordinato dal Dipart. TESAF del’Università di Padova, viene organizzato, presso il Campus di Agripolis. un Nature-Accelerator, finanziato dalla Commissione Europea e dal fondo di impact investors Fledge di Seattle. Per partecipare al Nature-Accelerator (8 startup selezionate, ciascuna con 15k seed investment, 25k in servizi di accelerazione) le start up devono fare domanda entro Il 15 Marzo 2018. Maggiori informazioni sul sito http://www.ecostarhub.com Segnalato da Davide Pettenella Continua a leggere Opportunità per startup nel campo forestale

New European project places value on forest ecosystem services

Spurring INnovations for forest eCosystem SERvices in Europe (SINCERE) is a four-year project funded through the European Commission’s H2020 programme. Responding to society’s demands for services such as wood production, recreation, biodiversity provision and carbon storage, the project will look at innovative ways to value and implement such “forest ecosystem services”. Continua a leggere “New European project places value on forest ecosystem services”

I primi cinque in Annals of Silvicultural Research

Annals of Silvicultural Research (ASR), la rivista Open Access peer-reviewed pubblicata dal Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria (CREA – Centro di ricerca Foreste e Legno), è indicizzata in SCOPUS da Aprile 2013. ASR prosegue e rinnova la lunga tradizione (oltre 80 anni) degli Annali della Regia Stazione (poi Istituto Sperimentale) per la Selvicoltura (ora Centro di ricerca Foreste e Legno del CREA) nella divulgazione delle conoscenze scientifiche e tecniche di vari aspetti connessi alla gestione delle risorse forestali. I cinque articoli più citati in SCOPUS risultano: Natural capital and bioeconomy: challenges and opportunities for forestry … Continua a leggere I primi cinque in Annals of Silvicultural Research

11th International Beech Symposium

18-21 Sep 2018, Viterbo (Italy)   Dear Friends and Colleagues, I’m pleased to announce you the 11th International Beech Symposium, organized by the IUFRO Research Group 1.01.07 on Ecology and Silviculture of Beech, that will be held in Viterbo (Italy), 18-21 September 2018. REGISTRATION OPENING: 1 February 2018 The conference, aimed at celebrating the importance of the inscription to UNESCO World Heritage of European old-growth beech forests, is open to scientists/practitioners/policy-makers and welcomes all contributes related to: Fagus biology and ecology (including genetics, physiology, paleoecology and biogeography) The natural dynamics of old-growth beech forests, and their role in conserving biodiversity … Continua a leggere 11th International Beech Symposium

COST Action FP1407 WG1 and WG4 meeting “Wood modification in Europe: processes, products, applications”

26/02/2018, Florence The meeting will present the state of the art of modification technologies around Europe, production capacity and practical applications developed in the different countries. The meeting is co-organized by COST Action FP1407, University of Florence GESAAF, CNR IVALSA, University of Basilicata SAFE, SISEF Wood and Forest Products and Operations Group. A total number of 18 invited speakers will attend the meeting. Contributions oriented to practical applications of modified wood could be presented as short presentations of 5 minutes accompanied by a poster. Those who wish attend the meeting and give a short presentation, are kindly asked to contact … Continua a leggere COST Action FP1407 WG1 and WG4 meeting “Wood modification in Europe: processes, products, applications”

Workshop “Gestione dei boschi cedui: avanzamenti tecnico- scientifici e applicazioni operative”

13 febbraio 2018, Rende (CS) – sede CREA Contrada Li Rocchi Vermicelli 83 Il governo a ceduo è un elemento cardine della selvicoltura italiana. Anche nell’ultimo congresso SISEF è emerso come resti alto l’interesse da parte di tecnici e operatori del settore per questa forma di governo. In questo contesto, la promozione della gestione forestale sostenibile e la valorizzazione delle produzioni dei boschi cedui hanno un valore strategico, per le ricadute in termini di produttività e competitività delle imprese forestali, della filiera bosco- legno-energia, ma anche per i riflessi ambientali e sociali. Di questo, dei principali avanzamenti della ricerca su … Continua a leggere Workshop “Gestione dei boschi cedui: avanzamenti tecnico- scientifici e applicazioni operative”

5th International Training School in Quantitative Wood Anatomy using ROXAS

25-29 June 2018, San Vito di Cadore, Italy We are pleased to announce the 5th International Training School in Quantitative Wood Anatomy using ROXAS – From Samples to Data organized by the TeSAF department, University of Padova and the WSL Dendrosciences Group. • Date: 25-29 June 2018 • Place: San Vito di Cadore (BL), ITALY • Fee: 600 Euro including conference fee, full board accommodation (room sharing required) and teaching material. • Registration: http://intra.tesaf.unipd.it/Sanvito/QWA/form.asp • Instructors: Alan Crivellaro, Angela Luisa Prendin, Marco Carrer (all University of Padova, IT), Georg von Arx (WSL, Switzerland). Anybody interested in quantitative wood anatomy is … Continua a leggere 5th International Training School in Quantitative Wood Anatomy using ROXAS

Position for: FG IV – Project Officer in the field of forest modelling

As the science and knowledge service of the Commission, the mission of DG Joint Research Centre is to support EU policies with independent evidence throughout the whole policy cycle. The vacancy is within the Bio-Economy Unit, (located in Ispra, Italy), which provides scientific support to EU policies related to the bio-economy such as the sustainable production as well as the use of biological resources and the conversion to value added products, such as food, feed, bioenergy and bio-based products. We are looking for a researcher to contribute to the further development and implementation of the forest growth models as part of the wider forest sector modelling suite of the Unit, in the context of the wider bio-economy and environmental threats (e.g. climate change). Continua a leggere Position for: FG IV – Project Officer in the field of forest modelling

I Edizione del Master Universitario di II livello in “Governance dei servizi ecosistemici e dei Pes per lo sviluppo economico delle aree interne”

L’Università degli Studi del Molise, il Centro di Ricerca per le Aree Interne e gli Appennini (ArIA), con il patrocinio di Legambiente e Fondazione Montagne Italia ed in collaborazione con Lands Network srl, hanno istituito per l’anno accademico 2017/2018 la prima edizione del Master Universitario di II livello in “Governance dei servizi ecosistemici e dei Pes per lo sviluppo economico delle aree interne” Continua a leggere I Edizione del Master Universitario di II livello in “Governance dei servizi ecosistemici e dei Pes per lo sviluppo economico delle aree interne”

Session at the next EGU conference on Mediterranean forest vulnerability

The EGU General Assembly 2018 will bring together geoscientists from all over the world to one meeting covering all disciplines of the Earth, planetary and space sciences. The EGU aims to provide a forum where scientists, especially early career researchers, can present their work and discuss their ideas with experts in all fields of geoscience. The EGU is looking forward to cordially welcoming you in Vienna. Continua a leggere “Session at the next EGU conference on Mediterranean forest vulnerability”

XI Congresso SISEF: Abstract-Book Comunicazioni Congressuali

Si informa che sul sito web dell’XI Congresso SISEF sono disponibili gli abstract-books delle comunicazioni in formato PDF. Per ragioni di utilità, le comunicazioni sono state raccolte in due volumi: Abstract-book delle Comunicazioni Orali (Sessioni plenarie e parallele) – 1197KB;
Abstract-book delle Presentazioni brevi e Poster (Sessioni multimediali) – 1302 KB. Si ricorda inoltre che presso le stesse pagine è disponibile e scaricabile il programma definitivo dei lavori congressuali… Continua a leggere XI Congresso SISEF: Abstract-Book Comunicazioni Congressuali

Convegno “Tutelare i boschi dagli incendi: proposte e azioni per la salvaguardia ed il recupero del territorio. Caso studio : il Vesuvio”

16 ottobre 2017 – ore 9:00 Palazzo Reale – Teatro di Corte Piazza del Plebiscito,1 Napoli Ore 09.30 – Saluti istituzionali Comandante Carabinieri CUTFAA Gen. C.A. A. Ricciardi Cardinale di Napoli C. Sepe Prefetto di Napoli C. Pagano Sindaco di Napoli L. De Magistris Presidente Parco Nazionale del Vesuvio A. Casillo Presidente Consiglio Regione Campania R. D’Amelio Ore 10.00 – 1° Seminario: “Il bosco, gli incendi, il dissesto idrogeologico” B. Frattasi – Prefetto capo Dipartimento Vigili del Fuoco C. Giarratano – Dir. gen. Conservazione Natura, MATTM A. Stefani – Dir. gen. delle foreste MIPAAF D. De Laurentis – Gen. D. … Continua a leggere Convegno “Tutelare i boschi dagli incendi: proposte e azioni per la salvaguardia ed il recupero del territorio. Caso studio : il Vesuvio”

Gestire il bosco: una responsabilità sociale

Il patrimonio forestale nazionale e le sue filiere produttive, ambientali e socioculturali assumono un ruolo sempre più strategico e trasversale per il futuro del nostro Paese. Una corretta gestione delle foreste può rispondere efficacemente alle attuali necessità di governo del territorio, assetto idrogeologico, prevenzione antincendio e alle moderne esigenze economiche, produttive e occupazionali delle aree di montagna e interne del Paese, nonché ai precisi obblighi internazionali ed europei assunti dal Governo italiano in materia di ambiente e paesaggio, bioeconomia e green economy, e in particolare di lotta al cambiamento climatico. Inoltre, si assiste a una sempre più diffusa mancanza di conoscenze e informazioni sulla materia che, oltre ad accrescere la perdita di una “cultura del bosco”, generano conflitti pretestuosi tra i diversi interessi di gestione e protezione delle foreste. Continua a leggere Gestire il bosco: una responsabilità sociale