Seminario: “Cambiamenti climatici. La silenziosa lezione degli alberi” (Palermo, 03/10/2019) e Conferenza stampa: “Verso il XII Congresso SISEF”

Verso il XII Congresso SISEF – Società Italiana di Selvicoltura e Ecologia Forestale
“La Scienza Utile per le Foreste: ricerca e trasferimento”
Palermo, 12-15 Novembre 2019


Il 3 ottobre 2019, alle ore 15:00, presso l’Aula Magna “G.P. Ballatore” del Dipartimento Scienze Agrarie Alimentari e Forestali (SAAF) dell’Università di Palermo si terrà una conferenza stampa di presentazione del XII Congresso della SISEF – Società Italiana di Selvicoltura e Ecologia Forestale. Il Congresso, intitolato «La Scienza Utile per le Foreste: ricerca e trasferimento», si svolgerà dal 12 al 15 novembre 2019 presso il Dipartimento SAAF dell’Università di Palermo.

A seguire la Conferenza stampa, il ricercatore forestale Giorgio Vacchiano, nominato dalla rivista Nature tra gli 11 ricercatori emergenti a livello mondiale, terrà il seminario “Cambiamenti climatici. La silenziosa lezione degli alberi”. Il seminario descriverà come alberi e le foreste hanno “imparato” a reagire alle avversità ambientali. Un viaggio dalle montagne italiane alle paludi della Louisiana, dalle savane africane alle foreste vergini del Pacifico, alla scoperta di ciò che gli alberi possono insegnarci a proposito di adattamento climatico e di come le foreste e il legno siano la chiave per la lotta alla crisi climatica che incombe.

All’incontro parteciperanno Stefano Colazza, Direttore del Dipartimento SAAF, Maria Crescimanno, Coordinatrice Consiglio Interclasse Ambiente e Territorio Agro-forestale Dipartimento SAAF, Federico G. Maetzke, Giuseppe Barbera e Donato S. La Mela Veca, Comitato scientifico del XII Congresso SISEF, Dipartimento SAAF.


La SISEF (http://sisef.org) riunisce ricercatori, docenti universitari e professionisti del settore forestale in Italia. La società promuove ricerche e studi sulla struttura e la funzionalità degli ecosistemi forestali e sulla loro gestione, basate su principi di sviluppo sostenibile e di conservazione della diversità biologica. La società ha l’obiettivo di incoraggiare i rapporti tra i ricercatori e gli Enti territoriali preposti alla gestione ed tutela del territorio e di facilitare la collaborazione scientifica e tecnica in campo ecologico e selvicolturale. La società ha  gruppi di lavoro tematici su argomenti di ricerca specifici e patrocina pubblicazioni scientifiche italiane ed internazionali, anche attraverso le sue riviste scientifiche (Forest@ e iForest).


Giorgio Vacchiano è ricercatore in gestione e pianificazione forestale presso l’Università Statale di Milano, studia modelli di simulazione in supporto alla gestione forestale sostenibile, la mitigazione e l’adattamento al cambiamento climatico e ai disturbi naturali nelle foreste temperate europee. Si occupa di didattica e comunicazione della scienza, ha all’attivo numerose pubblicazioni scientifiche e nel 2018 è stato nominato dalla rivista Nature tra gli 11 migliori scienziati emergenti nel mondo che «stanno lasciando il segno nella scienza». È membro della Società Italiana di Selvicoltura ed Ecologia Forestale (SISEF), di cui coordina il gruppo di lavoro sulla comunicazione; è autore di La resilienza del bosco (Mondadori, novembre 2019).

Scarica la locandina (PDF)