Valutazione dello stato di conservazione degli habitat forestali in relazione agli interventi selvicolturali

Umbria – Comuni di Perugia e Marsciano (PG)
25-26 Maggio 2018

Organizzazione:

  • Pro Silva Italia
  • SISV – Società Italiana di Scienza della Vegetazione
  • SISEF – Società Italiana di Selvicoltura ed Ecologia Forestale

Si tratta della seconda iniziativa organizzata in collaborazione tra le tre associazioni, con l’obiettivo di proseguire l’integrazione tra le conoscenze e i diversi approcci di studio dell’ecosistema forestale (selvicoltori, fitosociologi ed ecologi vegetali), cercando di approfondire le tematiche legate alla valutazione dello stato di conservazione degli habitat forestali in relazione agli interventi selvicolturali.

Il principale habitat scelto come caso di studio è quello dei boschi a prevalenza di farnetto dell’Umbria classificati con il codice 91M0 (“Foreste Pannonico-Balcaniche di cerro e rovere”) e riferiti all’associazione Malo florentinae-Quercetum frainetto Biondi, Gigante, Pignattelli & Venanzoni 2001.

Si tratta di habitat particolarmente interessanti per le caratteristiche della specie dominante, per la sua relativa rarità e soprattutto per il significato biogeografico che assumono questi boschi, trovandosi al limite Nord Occidentale dell’areale del farnetto.

Verranno visitate diverse situazioni in cui sono state effettuate scelte selvicolturali diverse (cedui “invecchiati” e fustaie in evoluzione naturale, sottoposti a interventi tradizionali e interventi di selvicoltura naturalistica), dopo diversi anni dall’effettuazione degli ultimi interventi, cercando di valutare gli effetti sulla vegetazione e gli aspetti da considerare per la valutazione dello stato di conservazione.

Venerdì 25 maggio

ore 15.00 – Ritrovo presso il Casale Forabosco a Collestrada (Pg). Registrazione partecipanti. È possibile organizzare passaggi dall’aeroporto San Francesco o dalla stazione di Perugia – Ponte S. Giovanni (contattare gli organizzatori).
ore 16.00 – Presentazione degli obiettivi dell’incontro, presentazione dei luoghi e delle problematiche che verranno esaminate, discussione.
ore 17.00 – Sopralluogo al Bosco di Collestrada in boschi afferenti agli habitat 91M0 e 91L0
– Habitat 91M0 “Foreste Pannonico-Balcaniche di cerro e rovere” – boschi a prevalenza di cerro e farnetto sottoposti a interventi selvicolturali nel 2005/2006
– Habitat 91M0 “Foreste Pannonico-Balcaniche di cerro e rovere” – boschi a prevalenza di cerro e farnetto non sottoposti a interventi selvicolturali recenti
– Habitat 91L0 “Querceti di rovere illirici (Erythronio-Carpinion)” – boschi a prevalenza di cerro e rovere non sottoposti a interventi selvicolturali recenti
ore 20.30 – Cena e pernottamento presso il Casale Forabosco

Sabato 26 maggio – mattina

ore 8.30 – Partenza da Casale Forabosco (Collestrada) per Bosco Sereni (San Biagio della Valle)
ore 9.15-12.45 – Escursione a Bosco Sereni
– Habitat 91M0 “Foreste Pannonico-Balcaniche di cerro e rovere” – boschi a prevalenza di cerro e farnetto sottoposti a interventi selvicolturali nel 2006/2008
– Habitat 91M0 “Foreste Pannonico-Balcaniche di cerro e rovere” – boschi a prevalenza di cerro e farnetto non sottoposti a interventi selvicolturali recenti
– Habitat 91M0 “Foreste Pannonico-Balcaniche di cerro e rovere” – boschi a prevalenza di cerro e farnetto sottoposti a interventi nel 2012/2013
ore 13.00 – Pranzo presso l’Agriturismo Torre Colombaia
In tutti i luoghi verrà effettuata una presentazione della situazione e della storia del bosco, per poi incentrare la discussione sulle peculiarità di ciascun sito sia per gli aspetti forestali, sia per gli aspetti vegetazionali.

Sabato 26 maggio – pomeriggio

ore 15.00 – Discussione presso l’Agriturismo Torre Colombaia – Discussione sui seguenti argomenti:
– Gli indicatori floristici – funzionali – strutturali – gestionali – dendrometrici per valutare lo stato di conservazione degli habitat forestali
– Aspetti diagnostici e valutativi per le principali pressioni/minacce/criticità negli habitat forestali di interesse comunitario
– Valutazione degli effetti della gestione forestale sullo stato di conservazione di specifici habitat forestali
ore 17.00 – Conclusione dei lavori

Il programma potrà subire variazioni in funzione dei tempi e delle condizioni meteo.

ISCRIZIONI ENTRO IL 15 MAGGIO
L’iscrizione è aperta a tutti. Nel caso in cui vi siano più di 40 richieste di iscrizione, verrà data la precedenza ai soci di Pro Silva, SISV o SISEF e in subordine verrà seguito l’ordine di arrivo delle iscrizioni. L’evento è accreditato per l’assegnazione di Crediti Formativi Professionali per gli iscritti all’Ordine dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali.

Costi

– Pernottamento e colazione: 25,00 euro
– Cena del 25/5: 23,00 euro
– Pranzo del 26/5: 22,00 euro

Informazioni e iscrizioni

Mauro Frattegiani – tel. 347.1834849
mauro@frattegiani.it


CASALE FORABOSCO
Strada Per Brufa – 06135 Collestrada – Perugia
Telefono: +39 075 5990840 Riferimento: Eleanna Rossi – eleannarossi@gmail.com
Dall’Uscita della E45 di Collestrada, seguire le indicazioni per il borgo di Collestrada. Arrivati all’ingresso del Borgo (arco sulla sinistra) continuare diritto per circa 650 m e poi svoltare a destra. Dopo circa 500 m si arriva al Casale.

AGRITURISMO TORRE COLOMBAIA
Frazione San Biagio della Valle – 06072 Marsciano (Perugia)
Telefono: +39 075 8787381 – 347 7744083
Riferimento: Alfredo Fasola – agriturismo@torrecolombaia.it