Workshop e Focus group: “Gestione delle risorse forestali: avanzamenti scientifici e applicazioni operative” (Rende, CS – 21/06/2016)

Evento organizzato nell’ambito delle attività del PON03PE_00024_1 (Ambi.Tec.Fil.Legno) e della RETE RURALE NAZIONALE 2014-2020 (Scheda FORESTE n. 22.2)
21 giugno 2016
Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria – CREA
Unità di Ricerca per la Selvicoltura in Ambiente Mediterraneo
Contrada Li Rocchi Vermicelli 83 – Rende (Cosenza)

Il patrimonio forestale italiano copre complessivamente quasi 11 milioni di ettari, corrispondenti a più di un terzo della superficie nazionale. L’incremento annuale complessivo della massa legnosa è molto maggiore di quella effettivamente utilizzata: i prelievi risultano complessivamente inferiori a un terzo dell’incremento annuale, risultando i più bassi dell’Unione Europea. Al contempo, in Italia la filiera foresta-legno risulta fortemente dipendente dall’estero per l’approvvigionamento di materia prima e semilavorati: più di 2/3 del fabbisogno nazionale di legno viene coperto dalle importazioni. In questo contesto diventa fondamentale una calibrata ma determinata mobilizzazione delle risorse nazionali in un quadro di compatibilità sociale e ambientale. Alla luce della prospettiva delineata, questo evento vuole presentare gli elementi innovativi connessi al tema della gestione dei boschi emersi nell’ambito del progetto PON Ambi.Tec.Fil.Legno, in corso in Calabria, e offrire spunti di discussione, in forma di Focus Group nell’ambito delle attività della Rete Rurale Nazionale, su uno degli aspetti di particolare interesse in questa regione, che è quello dei boschi di castagno governati a ceduo.

09.30 – Interventi di apertura
Introduzione: P. Corona (CREA)
Indirizzi di saluto:

  • C. Salvino (Dirigente generale del Dipartimento agricoltura e risorse agroalimentari della Regione Calabria)
  • L. Pecora (Consigliere nazionale dell’Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali)
  • G. Costantini (Comandante regionale del Corpo forestale dello Stato)
  • O. Ciancio (Presidente Accademia Italiana di Scienze Forestali)
  • M. Marchetti (Presidente Società Italiana di Selvicoltura ed Ecologia Forestale)

10.30- Misure forestali nei Piani di Sviluppo Rurale: stato di attuazione, problematiche, prospettive (L. Cesaro, R. Romano, CREA)

11.00 – Progetto PON Ambi.Tec.Fil.Legno (presiede: Marco Marchetti)

  • Presentazione del progetto (Giuseppe Scarascia Mugnozza, Università della Tuscia)
  • Modelli dendrometrici e applicazioni cartografiche a supporto della gestione selvicolturale in Calabria (G. Scrinzi, V. Bernardini, U. Chiavetta, F. Clementel, P. Corona, A. Floris, S. Greco, N. Puletti, R. Turco – CREA)
  • Strumenti applicativi a supporto di una gestione selvicolturale compatibile con la conservazione della biodiversità (F. Chianucci, M. Infusino, S. Scalercio – CREA)
  • Gestione selvicolturale multifunzionale: stoccaggio del carbonio atmosferico, protezione idrogeologica e servizi ecosistemici (G. Matteucci, M. Maesano, G. Pellicone, A. Veltri – Consiglio Nazionale delle Ricerche ISAFOM; G. Scarascia Mugnozza – Università della Tuscia)
  • Orientamenti innovativi per la gestione dei boschi calabresi (F. Iovino, A. Nicolaci – Università della Calabria; G. Menguzzato, P. Marziliano – Università Mediterranea di Reggio Calabria; A. Cutini – CREA)
  • Progressi metodologici e tecnici della meccanizzazione dei cantieri forestali (A.R. Proto, G. Zimbalatti, G. Macrì – Università Mediterranea di Reggio Calabria)
  • Discussione
  • Conclusioni

13.30 – Light lunch

15.00 – Focus group della Rete Rurale Nazionale sui cedui di castagno (presiede: Raoul Romano)

  • Introduzione
  • Cedui di castagno: aspetti tecnici e opportunità alla luce dei nuovi orientamenti dello sviluppo rurale (M. Manetti – CREA)
  • Interventi liberi e discussione
  • Conclusioni (F. Iovino – Università della Calabria)

________________________________________________________________________

L’accesso sia al Workshop che al Focus Group è gratuito e non richiede preventiva registrazione.

Ai partecipanti iscritti all’Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali saranno riconosciuti i relativi CFP (crediti formativi professionali) per come previsto dal Regolamento CONAF/13.

Segreteria: Silvia Greco (CREA – Unità di ricerca per la selvicoltura in ambiente mediterraneo; email: silvia.greco@crea.gov.it, tel. 0984-4052242)

Comitato scientifico: Piermaria Corona (coordinatore), Orazio Ciancio, Francesco Iovino, Giorgio Matteucci, Marco Marchetti, Giuliano Menguzzato, Giuseppe Scarascia Mugnozza, Gianfranco Scrinzi