Workshop ASPETTI INNOVATIVI DELLA RICERCA FORESTALE ITALIANA SUGLI INCENDI BOSCHIVI

2 dicembre 2015

Centro di ricerca per la selvicoltura

Viale Santa Margherita 80, Arezzo

Il Workshop è dedicato alla presentazione e discussione dei più recenti avanzamenti della ricerca scientifica sugli incendi boschivi prodotti in ambito forestale italiano. Il Workshop, rivolto a ricercatori, dottorandi, studenti magistrali, professionisti, tecnici e funzionari delle amministrazioni pubbliche con competenze e interessi nel settore degli incendi boschivi, è concepito al fine di approfondire il tema in modo sistemico, in linea con una moderna visione applicata della biologia, della ecologia, del monitoraggio ambientale, della modellistica, della selvicoltura e della pianificazione forestale.

14.15 Introduzione (P. Corona, Direttore CREA-SEL e Presidente SISEF)

14.30 Indirizzi di saluto

  1. Piccoli (Corpo Forestale dello Stato, Responsabile Divisione 3a)
  2. Ciancio (Presidente AISF)

14.45 Relazioni (presiede: G. Bovio, Università di Torino)

Analisi spaziale della occorrenza e ricorrenza degli incendi boschivi e della infiammabilità su larga scala dei tipi forestali in Italia (L.D. Mancini, Università della Tuscia)

Sfide e prospettive dell’applicazione di modelli di simulazione per la stima e la gestione del rischio di incendi in area mediterranea (M. Salis, Università di Sassari)

Pacchetto “Rothermel” per la simulazione degli incendi nel linguaggio R (G. Vacchiano, Università di Torino)

Calibrazione dei modelli di combustibile di Rothermel con algoritmi genetici (D. Ascoli, Università di Torino)

Caratterizzazione strutturale del combustibile in Ampelodesmos mauritanicus (S. Tidu, Università di Sassari)

Caratterizzazione e mappatura dei modelli di combustibile, indici di rischio e prevenzione selvicolturale (G. Santopuoli, Università del Molise)

Riduzione della biomassa potenzialmente combustibile mediante diradamenti in rimboschimenti di pini in ambiente mediterraneo (A. Nicolaci, Università della Calabria)

Prioritizzazione degli interventi di gestione del combustibile in aree mediterranee di interfaccia urbano-foresta percorse da incendi  (M. Elia, Università di Bari)

Elaborazione della carta del rischio di incendi in ambiente mediterraneo (R. Greco, Università di Bari)

Metodologia per la discriminazione delle anomalie termiche rilevate da satellite per gli incendi forestali nell’Amazzonia boliviana (C. Foderi, Università di Firenze)

QBS-ar: un indice biologico per il monitoraggio dei suoli percorsi da incendio (C. Lisa, Università di Firenze)

17.45 Discussione

18.00 Conclusioni (M. Marchetti, ProRettore Vicario, Università del Molise)

________________________________________________________________________

L’accesso al Workshop è gratuito.

Il programma e il riassunto di ciascuna relazione, con i nomi dei coautori, sono disponibili al sito http://selvicoltura.eu/incendi_boschivi.phtml

Segreteria: Manuela Plutino e Nicola Puletti (CREA – Arezzo, email: manuela.plutino@entecra.it, tel. 0575-353021)

Comitato scientifico: Piermaria Corona (coordinatore), Davide Ascoli, Anna Barbati, Giovanni Bovio, Raffaele Lafortezza, Enrico Marchi, Marco Marchetti