GESTIONE SOSTENIBILE DEI BOSCHI CEDUI – INCONTRO CON I PORTATORI DI INTERESSE

Mercoledì, 18 novembre 2015 ore 10.30

CREA-Centro di Ricerca per la Selvicoltura – Viale Santa Margherita 80 – Arezzo

Il  progetto Life “Shaping future forestry for sustainable coppices in Southern Europe: the legacy of past management trials” (FutureForCoppiceS) è coordinato dal CREA-Centro di ricerca per la Selvicoltura. Partner del progetto sono: Università di Firenze, Università di Sassari, Fondazione Edmund Mach, Ente Foreste della Sardegna (EFdS) e Ente Terre Regionali Toscane (Tereto).

Scopo del progetto, iniziato il 1 ottobre 2015 e che durerà tre anni è individuare indicatori e forme di gestione sostenibile dei boschi cedui, tipologia largamente diffusa. Oltre al valore dei prodotti tradizionali del ceduo come la legna da ardere o le biomasse ad uso energetico, il progetto mira a evidenziare i benefici ambientali e la rilevanza dei servizi ecosistemici assicurati dalle varie forme di gestione forestale, aspetti di grande attualità negli scenari di cambiamenti globali.

Al fine di raccogliere suggerimenti e  indicazioni da parte dei portatori di interesse circa le opportunità e le criticità legate alla gestione dei boschi cedui e al progetto, sei invitato a partecipare all’evento che si terrà il 18 novembre 2015 presso il CREA Centro di Ricerca per la Selvicoltura, Arezzo  con il seguente programma:

10:30       Caffè di benvenuto agli stakeholders

11:00 [CREA]  Presentazione del progetto LIFE14 ENV/IT/000514″ Shaping future forestry for sustainable coppices in southern Europe: the legacy of past management trials ” (LIFE FutureForCoppiceS)
o        [Tereto] Aspetti tecnici e normativi  del ceduo in Toscana: realtà, problematiche e prospettive
o       [EFdS] Aspetti tecnici e normativi  del ceduo in Sardegna: realtà, problematiche e prospettive
o       [CREA] Presentazione delle bozze dei questionari
o       [Tutti] Dibattito e discussione sul progetto e sui questionari

13:30       Pranzo

Per motivi organizzativi si richiede di confermare la propria adesione inviando entro il 16/11/2015  una mail al seguente indirizzo: life.futureforcoppices@entecra.it

segnalato da Andrea Cutini