“Il Bosco per l’uomo” – Le tecnologie innovative nella lotta agli incendi boschivi. Foreste, salute e benessere.

18 giugno 2015
Abbazia di Vallombrosa (Firenze)

Organizzato da:

Osservatorio Foreste e Ambiente
Corpo Forestale dello Stato
Regione Toscana

In questi ultimi anni, la politica forestale dell’Unione Europea ha subìto profonde trasformazioni in seguito al riconoscimento del valore della multifunzionalità delle foreste, sotto la spinta dei paesi nordici, a prevalente economia forestale.

Il concetto di smart forest, è stato rapidamente accettato e diffuso ed amplia notevolmente l’importanza economica del bosco, la cui produzione non è soltanto limitata al legno, ma è all’origine di funzioni e di sostanze fondamentali per la vita dell’uomo, per la sua nutrizione e per la sua salute: dal miglioramento dell’ambiente, alle nano tecnologie.

L’Osservatorio Foreste e Ambiente della Fondazione S. Giovanni Gualberto non poteva mancare di dare il suo contributo, d’intesa con il Corpo Forestale dello Stato, a questa nuova era forestale, dedicando questa giornata alle tecnologie innovative nella lotta agli incendi boschivi, triste record del nostro Paese nella distruzione dei boschi, rivolte all’impiego di modelli di alta precisione sulla propagazione del fuoco ed all’esame dell’azione degli alberi sulla salute e sul benessere umano.

È augurabile che la tradizionale separazione tra i vari comparti produttivi vada rapidamente scomparendo a favore di una sinergia intelligente, a beneficio di un maggior rispetto per i nostri boschi, ormai parte integrante, con i loro servizi, della nostra vita quotidiana.

Programma

ore 10.00 – Registrazione partecipanti
ore 10.30 – Indirizzi di saluto
P. Giuseppe Casetta, Abate Generale della Congregazione
Vallombrosana dell’Ordine di San Benedetto1
Cesare Patrone, Capo del Corpo Forestale dello Stato
Rappresentante della Regione Toscana
Cristiano Benucci, Sindaco di Reggello
Orazio Ciancio, Presidente dell’Accademia Italiana
di Scienze Forestali
I Parte
Le tecnologie innovative nella lotta agli incendi boschivi
ore 11.00 – Coordina FABRIZIO BARDANZELLU, Corpo Forestale
dello Stato
DANIELA PICCOLI, Corpo Forestale dello Stato
Gli incendi boschivi nel 2014 in Italia: analisi e scenari di
intervento del C.F.S.
MARCO DI FONZO, Corpo Forestale dello Stato
Il Progetto Forest Fire Area Simulator: una soluzione tecnologica
innovativa nel solco della cultura e della tradizione del C.F.S.
FRANCESCO GIANNINO, Università di Napoli Federico II
Il modello di propagazione incendi Tiger: applicazioni per il C.F.S.
Interventi
ore 13.30 – Pausa
II Parte
Foreste, salute e benessere
ore 15.00 – Coordina DAVIDE PETTENELLA, Università di Padova
PETRA ISABELLA SCHWARZ, Austrian Research Centre for Forests
Foreste, salute e benessere umano: i risultati di una indagine su
scala nazionale in Austria
FABIO SALBITANO, Università di Firenze
Foreste, salute e benessere: conoscenze attuali e possibili sviluppi
ANTONIO TOMAO – LUIGI PORTOGHESI – MARIAGRAZIAAGRIMI,
Università della Tuscia
Le pinete costiere come fonte di benessere. Considerazioni sulla
gestione forestale nei boschi urbani e periurbani
GIOVANNI SANESI, Università di Bari
Alberi e boschi in città: quali rapporti con la salute dell’uomo
Interventi
Conclusioni

Per informazioni:
Osservatorio Foreste e Ambiente
Via Toscana, 10 – 00187 Roma – Tel. 06.42006827 – Fax 06.42817391