XI Convegno Nazionale sulla Biodiversità – “BIODIVERSITÀ E INTENSIFICAZIONE ECOSOSTENIBILE”

Matera, 9-10 giugno 2016

Primo Annuncio

Il Centro Interuniversitario sulle Ricerche, Caratterizzazione Conservazione e Utilizzazione del Germoplasma Mediterraneo (CIGM) ha affidato l’organizzazione dell’XI Convegno Nazionale sulla Biodiversità all’Università degli Studi della Basilicata. Il Convegno, che si terrà a Matera dal 9 al 10 giugno 2016, si avvarrà, come nelle edizioni precedenti, del supporto scientifico di varie sedi Universitarie, della collaborazione con l’Istituto di Bioscienze e BioRisorse (IBBR) del CNR e di altre Istituzioni di ricerca pubbliche e private.

L’obiettivo del Convegno è quello di favorire l’incontro tra scienziati e studiosi per stimolare delle ricerche coordinate, mirate alla riconciliazione fra natura e umanità, per lungo tempo conflittuali, in un percorso multidisciplinare che trova la sua essenza nello sviluppo di tematiche relative alla “Biodiversità e Intensificazione Ecosostenibile”. Un percorso multidisciplinare complesso e innovativo sull’interazione biodiversità, ambiente e tecnologie produttive che superi, mediante nuove strategie di ricerca, la tradizionale separazione tra aspetti tecnici, ecologici, biologici ed economico-sociali. Strategie propositive in cui la biodiversità assuma il suo valore di “capitale naturale” trovando il punto focale nei cosiddetti “servizi dell’ecosistema”, nella gestione delle aree protette, il restauro ambientale, l’allevamento animale e vegetale, gli orti botanici, i giardini storici e zoologici, le banche del germoplasma, la valorizzazione delle peculiarità agro-alimentari locali.

Seguirà tra breve la I circolare con notizie dettagliate sull’organizzazione del Convegno, le relative tematiche e le modalità di partecipazione.

Il Presidente del Comitato Organizzatore
Prof. Michele Perniola