Giornata di Studio: “Quali responsabilità per il bosco?” Vallombrosa (FI), 14 Giugno 2013

Giornata di Studio: QUALI RESPONSABILITÀ PER IL BOSCO?
Aspetti antropologici del lavoro del forestale. Problematiche sugli incendi boschivi.

Abbazia di Vallombrosa (Firenze)

Organizzato da:

  • Osservatorio Foreste e Ambiente
  • Corpo Forestale dello Stato
  • Regione Toscana

La Fondazione S. Giovanni Gualberto, attraverso l’Osservatorio Foreste e Ambiente, prosegue la sua attività in difesa del patrimonio forestale del nostro Paese, che ha superato 10 milioni di ettari, pari a circa un terzo del territorio nazionale.

L’incontro di quest’anno ha lo scopo di suscitare nell’opinione pubblica una più consapevole partecipazione alla gestione di un bene che presenta caratteristiche peculiari, che vanno dalla produzione legnosa all’energia rinnovabile, dalla protezione del suolo alle risorse idriche, dall’equilibrio climatico al degrado delle sostanze inquinanti. Questa consapevolezza assume una rilevanza particolare se si prendono in considerazione alcuni aspetti finora trascurati, quali la responsabilità per il bosco e le implicazioni antropologiche del lavoro forestale, il valore del capitale naturale, le forme di illegalità nel settore forestale.

Purtroppo, il senso di responsabilità individuale non s’improvvisa e può nascere soltanto attraverso un lungo lavoro formativo che trae origine dalla coscienza ambientale, volta a coniugare l’etica comportamentale con le azioni quotidiane. Si tratta di un obiettivo ambizioso che l’Osservatorio si pone, chiamando i Forestali a riflettere su temi di grande attualità, antropocentrismo, ecocentrismo e biocentrismo, che hanno segnato, durante i secoli, la storia dell’uomo, ma anche dell’uso delle risorse naturali.

Programma
VENERDÌ 14 GIUGNO 2013

ore 10.15 – Registrazione partecipanti

Indirizzi di saluto
– P. Giuseppe Casetta, Abate Generale della Congregazione Vallombrosana dell’Ordine di San Benedetto
– Cesare Patrone, Capo del Corpo Forestale dello Stato
– Gianni Salvadori, Assessore Agricoltura e Foreste, Caccia e Pesca della Regione Toscana
– Cristiano Benucci, Sindaco di Reggello
– Orazio Ciancio, Presidente dell’Accademia Italianadi Scienze Forestali

I° Parte
Quale responsabilità per il Bosco? Aspetti antropologici del lavoro del forestale.

ore 10.45 – Presiede Abate Generale
– NAZARIO PALMIERI – Il bosco tra economia e ambiente: nuove sfide per il forestale
– DAVIDE PETTENELLA – La dimensione economica della illegalità nel settore forestale
– SIMONE MORANDINI – Homo colens: responsabilità e creatività

Interventi

ore 13.00 – Buffet

II° Parte
Quale responsabilità per il Bosco? Problematiche sugli incendi boschivi

ore 15.00 – Presiede Piermaria Corona

– RICCARDO VALENTINI – Il valore del capitale naturale
– MAURO CAPONE – Gli incendi boschivi nel 2012 – Analisi e valutazioni
– MARINA VITULLO – Le emissionirelative agli incendi boschivi: lo stato attuale e l’attività diraccolta e armonizzazione dei dati nazionali
– ANGELO MARIANO – La gestione sostenibile delle foreste in Italia

Interventi

Conclusioni – Ervedo Giordano – Amerigo Hofmann

Per informazioni
Osservatorio Foreste e Ambiente, Via Toscana, 10 – 00187 Roma – Tel. 06.42006827 – Fax 06.42817391